Il lago dell’Accesa costituisce un piccolo e riservato habitat lacustre, che si presenta quasi inatteso al visitatore.Dalla particolare forma a ferro di cavallo, con una profondità che va, dalle sponde al centro, dai 20 ai 70 metri, questo lago ha visto nascere intorno a sè la civiltà molto presto, se è vero che gli Etruschi avevano un vero e proprio villaggio nei suoi pressi, qui posto per la coltivazione dei numerosi pozzi minerari da cui si poteva facilmente estrarre argento, oro, ed altri minerali preziosi.

Oggi il Lago è un bellissimo luogo ideale per fare il bagno nell’ acqua trasparente e fredda e per prendere sollievo dal caldo estivo. Immersi nella sua vegetazione fatta di canne ed arbusti, i quali ritagliano angoli privati, è possibile gustarsi momenti di pace e tranquillità .

 
 

Share This